Studiare in una università americana

Tra confraternite, football e lezioni: un anno al College. Tutti i programmi per trascorrere un periodo in un ateneo degli Stati Uniti

Un anno (o anche solo un semestre) in un college americano vuol dire vivere come nei film che saprete a memoria: campus giganteschi, squadre di football, basketball, party e confraternite. Ma vuol dire anche biblioteche fornitissime e accessibili a tutte le ore del giorno e della notte, lezioni in cui gli studenti sono invitati a dire la loro, tanto che la partecipazione è considerata anche ai fini della valutazione e i professori premono per un dialogo costante e perché si arrivi in classe preparati (le letture vanno fatte prima delle lezioni - ricordate l'umiliante episodio della Rivincita delle Bionde?).

Se iscriversi a un college o a un master americano è una procedura snervante e molto competitiva, un anno negli Stati Uniti partendo da un'università italiana è più facile. In genere i programmi dipendono da scambi bilaterali organizzati dai singoli atenei italiani con le controparti statunitensi.

Per saperne di più dovete informarvi nei singoli uffici di relazioni internazionali delle vostre università. Ma per darvi un primo orientamento, sappiate che secondo la classifica del Censis tra i megatenei (con oltre 40.000 studenti) quelli con il maggiore indice di internazionalizzazione sono Bologna, Firenze, Padova e Torino. Bologna organizza il programma Overseas con borse per college tra cui l'University of California, Firenze da' contributi per progetti di studio all'estero tra cui gli Stati Uniti, Padova offre borse di studio per univerisità come la Boston University.

Il sito dell'ateneo di Torino spiega che rivolgendosi alla facoltà di appartenenza possono essere riconosciuti anche periodi di mobilità internazionale senza le tradizionali borse a carico dell'Agenzia Nazionale LLP/Erasmus o dell'Ateneo, ma con eventuali contributi da parte delle singole Facoltà.

Altre possibilità per trascorrere un periodo all'estero sono offerte attraverso le borse Fulbright che promuovono ricerca e soggiorni di studio negli Stati Uniti. Ogni anno inoltre il Ministero degli Affari Esteri bandisce concorsi per un posto di tirocinante all'estero, tra cui negli Stati Uniti. 

Altri Servizi

Meno Bannon, più finanza. Come cambia la comunicazione di Trump

Il presidente vuole ripartire dopo gli errori del Russiagate e affida la guida della comunicazione al finanziere di New York, Anthony Scaramucci. Sean Spicer lascia e il suo posto viene preso da Sarah Sanders, sua vice

Trump recluta un finanziere come direttore della comunicazione, il portavoce lascia

Il presidente Usa ha voluto Anthony Scaramucci, scelta fortemente criticata da Sean Spicer: un "onore" lavorare per il presidente e questo "Paese fantastico"

Usa vietano ai propri cittadini di visitare la Corea del Nord

Lo avevano anticipato due tour operator cinesi specializzati in viaggi nel regime di Kim Jong-un. Il giovane studente americano imprigionato a Pyongyang e poi deceduto in Usa aveva ricorso a uno dei due. Ritorsione di Trump
AP

Hyperloop, città e Stati Usa ignari del progetto di Musk

Il fondatore di Tesla ha annunciato un accordo verbale con il governo, ma nessuno ne sa qualcosa. Tra dubbi e speranze, il deputato Castro gli lancia una proposta su Twitter: "Vieni a costruirlo in Texas"
AP

Russiagate, Trump studia come screditare l'inchiesta

I legali studiano anche l'autorità presidenziale di "perdonare" chi è stato condannato. Lo sostiene il Washington Post. Per il senatore Warner, è "inquietante"

Honeywell: l'aerospazio sostiene i conti, alza le guidance

La conglomerata industriale si difende dal pressing dell'investitore attivista Loeb

GE: utili trimestali -57% ma sopra le stime, avanti con taglio ai costi

Pesa la vendita delle attività legate agli elettrodomestici. Immelt: entro fine anno 1 miliardo di dollari di spese tagliate
General Electric

Wall Street, verso la chiusura di una settimana record

Ieri, terzo record consecutivo per il Nasdaq, che ha archiviato la decima giornata consecutiva in aumento, la serie temporale più lunga dal febbraio 2015
AP

Visa: conti oltre le stime grazie a "spinta economica" e Visa Europe

Il gruppo che gestisce una rete di pagamenti ha alzato l'outlook per l'intero esercizio fiscale

Microsoft: il cloud computing spinge gli utili oltre le stime

Nel suo quarto trimestre fiscale, il gruppo informatico ha più che raddoppiato i profitti a 6,51 miliardi di dollari. LinkedIn contribuisce 1,1 miliardi.