Trecento aziende italiane 'invadono' il Fancy Food a New York

Sono la principale presenza internazionale alla più importante fiera del food del Nord America

E’ l’Italia la grande protagonista del Summer Fancy Food Show del 2018, che aprirà il prossimo 30 giugno al 2 luglio al Javits Center di New York City alla presenza del presidente del Senato della Repubblica, Maria Teresa Alberti Casellati.

Alla fiera dedicata alle specialità alimentari e alle bevande, la più grande e importante del Nord America, il Padiglione Italiano si confermerà ancora una volta il più ampio dopo quello Usa: ospiterà oltre 300 aziende (equivalenti al 12% del totale degli espositori) che presenteranno l’intera gamma del Made in Italy agroalimentare sotto l'ombrello del claim "The Extraordinary Italian Taste".

Dopo il restyling dello scorso anno che ha visto rinnovato il layout degli stand, il Padiglione Italia si presenta con un design pensato per dare maggiore comfort a espositori e visitatori che troveranno gli spazi ancora più orientati al business.

E' prevista la seconda edizione dell’Italian Food Awards USA, premio dedicato alle eccellenze italiane che operano negli Usa e che fino al 2016 si era svolto in Europa; il premio è stato istituito dalla rivista Italianfood.net, in collaborazione con Universal Marketing e il sostegno di Specialty Food Association (Sfa) e l'agenzia ICE.

In questa edizione è prevista una nuova area della fiera: nel ‘River Pavilion’, cos" chiamato per la sua splendida vista sull’Hudson River, saranno allestite nove cucine a vista animate a rotazione da 36 aziende italiane, oltre a un Wine bar. Questo spazio, denominato “Experience the Extraordinary Italian Taste” sarà a ingresso limitato a una tipologia di visitatore altamente qualificato.

Phil Kafarakis, presidente della Specialty Food Association, ha dichiarato di non vedere l'ora "di ospitare più di 2.600 aziende che espongono oltre 200.000 specialità nel nostro Summer Fancy Food Show", che rappresenta 54 Paesi.

Maurizio Forte, direttore Agenzia Ice New York e coordinamento Usa, ha spiegato che "il Made in Italy agroalimentare, supportato dagli investimenti pubblici per la promozione, conferma la sua leadership negli Usa, primo mercato di destinazione extraeuropeo per il paniere italiano". Secondo i dati del dipartimento americano del Commercio, le esportazioni italiane del comparto nel 2017 hanno superato 4,8 miliardi di dollari con una variazione del 5,4% rispetto all’anno precedente. "Anche nei primi quattro mesi del 2018, con un incremento del 18,5% rispetto allo stesso periodo del 2017, l’Italia si conferma primo paese nell’export di vino, olio d’oliva, pasta, formaggi, aceto balsamico e acque minerali", ha confermato Forte.

"Siamo davvero orgogliosi del lavoro svolto, per queste 300 aziende" italiane, ha dichiarato Donato Cinelli, agente unico per l’Italia della Specialty Food Association e produttore dell’Italian Pavilion. "Oggi, gli Stati Uniti rappresentano veramente il luogo ideale per mettere in evidenza il valore e il lavoro delle aziende italiane; il nostro Made in Italy è parte integrante della cultura del bello, qualità da sempre apprezzata e ricercata dal pubblico americano".

L'Agenzia ICE partecipa in collaborazione con Federalimentare, Cibus, Tuttofood e Vinitaly, proseguendo la partnership con Specialty Food Association e Universal Marketing.

Altri Servizi

Wall Street sotto pressione per Boeing

Il dipartimento dei Trasporti ha aperto un'indagine sull'approvazione della Faa al Boeing 737 Max
AP

Wall Street, speranze su accordo Usa-Cina

Atteso il dato sulla fiducia dei consumatori di marzo
AP

Lyft lancia il road show per la sua Ipo da 2 miliardi di dollari

Sarà la prima del settore dei trasporti on-demand a quotarsi a Wall Street, ma sarà presto seguita da Uber

Kirsten Gillibrand ha ufficialmente lanciato la sua campagna presidenziale

La senatrice è la sesta donna in campo per le primarie democratiche
Ap

Amazon, via libera dalla contea di Arlington agli incentivi diretti da 23 milioni di dollari per la nuova sede

Le autorità li hanno approvati all'unanimità. Proteste di molti residenti. Amazon riceverà 481 milioni di incentivi dalla contea e 750 milioni dallo Stato
AP

Lo staff di Sanders è il primo sindacalizzato nella storia delle presidenziali

"Ci aspettiamo che questo significhi parità di salario e trasparenza durante la campagna, trattamento equo per ogni lavoratore, che sia a Washington D.C. o in Iowa, senza differenze di genere" ha commentato il presidente dello UFCW Local 400
Ap

Due voti in Congresso contro Trump, ma non c'è una rivolta dei repubblicani

Approvate due risoluzioni contro la dichiarazione d'emergenza e il sostegno alla guerra saudita in Yemen, ma i ribelli sono solo il 10%. Il presidente costretto al primo veto (e presto al secondo)

Federcalcio Usa sorpresa dalla causa per discriminazione intentata dalle giocatrici della nazionale

Carlos Cordeiro ha detto che le atlete non si erano mai lamentate del contratto collettivo. Le campionesse del mondo chiedono di essere pagate (e trattate) come gli uomini
Ap

Riconquistare la Casa Bianca: i soldi dei donatori democratici in quattro Stati decisivi

Wisconsin, Michigan, Pennsylvania e Florida: qui si sono decise le elezioni del 2016, qui si decideranno, probabilmente, quelle del 2020

Vino italiano: export in Usa al top di cinque anni nel 2018

Rialzo del 6,8% a quasi due miliardi di dollari. Francia in testa per secondo anno di fila grazie al vantaggio nei rosati. Il nostro Paese resta primo fornitore di rossi e bianchi. Forte (Agenzia ICE NY): serve migliorare nostro posizionamento