Trump contro la Cina: "Dà ancora petrolio alla Nordcorea, così non ci sarà mai una soluzione amichevole"

Il presidente Usa su Twitter: "Sono molto deluso". Ma la Cina smentisce: "Rispettiamo le risoluzioni Onu, nessun rifornimento illegale"
AP

 "Colta IN FLAGRANTE - molto deluso che la Cina stia permettendo che il petrolio vada in Corea del Nord. Non ci sarà mai una soluzione amichevole al problema nordcoreano se questo continuerà ad avvenire!". Questo il tweet pubblicato poco fa dal presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, tornato a criticare il comportamento della Cina con Pyongyang.

In precedenza, delle immagini satellitari pubblicate su un sito sudcoreano avevano mostrato le prove che le navi cinesi riforniscono ancora di petrolio il regime di Kim Jong-un. Prima di Natale, il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ha votato all'unanimità (quindi con l'ok anche della Cina) a favore di nuove sanzioni contro la Corea del Nord per punire il suo programma missilistico e nucleare, che prevedono anche il taglio del 90% delle esportazioni di prodotti petroliferi raffinati destinati al Paese comunista.

Dopo la pubblicazione delle foto, la Cina ha risposto di non aver infranto le sanzioni delle Nazioni Unite e ha ribadito di attenersi scrupolosamente alle risoluzioni sulla Corea del Nord. "La situazione da voi menzionata - ha risposto un portavoce del ministero della Difesa cinese ai giornalisti che gli chiedevano se Pechino stesse rifornendo illegalmente Pyongyang - non esiste nel modo più assoluto".

Il 22 dicembre, il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ha votato all'unanimità a favore delle nuove sanzioni, che potrebbero avere un impatto significativo sulla già isolata economia nordcoreana. La risoluzione prevede anche di costringere i lavoratori nordcoreani che si trovano all'estero a tornare in patria.

Altri Servizi

Donald Trump contro l'Europa: è un nemico

In una intervista a Cbs il presidente americano contro l'Unione europea a pochi giorni dalla sua visita ufficiale
©AP

Il presidente americano, Donald Trump, ha definito l'Unione europea un "nemico" degli Stati Uniti in un'intervista a seguito di un incontro controverso la scorsa settimana con gli alleati della NATO.

Trump: incontro con Putin un successo, anche secondo l'intelligence

Ieri, la marcia indietro: "Non ho motivi per non credere all'intelligence" sulla colpevolezza della Russia per le ingerenze nelle elezioni

Wall Street, attenzione al Beige Book

La Federal Reserve lo pubblicherà alle 14 (le 20 in Italia)
iStock

Obama celebra Mandela: "Viviamo in tempi strani e incerti. Attenzione all'uomo forte"

L'ex presidente Usa a Johannesburg per i 100 anni dalla nascita del leader per la lotta contro l'apartheid. "La stampa libera sotto attacco"
AP

Trump: vertice con Putin "anche meglio" di quello con la Nato

Il presidente Usa non cede di fronte alle critiche e rilancia, come sempre su Twitter
AP

Wall Street, attenzione a trimestrali e a testimonianza Powell

Il numero uno della Fed atteso in Congresso, trimestrali di Goldman Sachs e Johnson & Johnson
iStock

Trump: "Russiagate ridicolo, nessuna interferenza russa". Con Putin "è solo l'inizio"

Incontro tra i due presidenti a Helsinki: "Ci incontreremo spesso, in futuro. I nostri rapporti non erano mai stati peggiori, ma le cose ora sono cambiate"
AP

Trump: "Andare d'accordo con la Russia è una buona cosa, non cattiva"

Al via il vertice con Putin a Helsinki. Il presidente russo: "È ora di affrontare i punti dolenti"
Ap

Wall Street, attenzione alle trimestrali e al vertice Trump-Putin

Attesi i dati di Bank of America e BlackRock prima dell'apertura dei mercati. Trimestrale di Netflix dopo la chiusura
iStock

L'ultimo Blockbuster d'America

Si trova a 120 chilometri da Portland, in Oregon. Tra poco - quando chiuderanno i due negozi dell'Alaska - rimarrà solo.