Trump inizia "vacanza di lavoro" in golf club esclusivo

La Casa Bianca giustifica il trasferimento in New Jersey per via di opere di manutenzione nella residenza presidenziale
Trump National Golf Club - Bedminster

Una "vacanza di lavoro". Così la Casa Bianca ha definito quella che Donald Trump inizierà da questa sera, quando lascerà Washington per trasferirsi a Bedminster, un paesino del New Jersey di circa 8mila anime a 40 minuti circa di auto da New York City.

Là tra enormi campi agricoli sorge il Trump National Golf Club, quello forse più caro al presidente americano: pare che fino al 2015 volesse essere sepolto là, dove fece costruire apposta un mausoleo vicino alla prima buca del campo da golf. La sua preferenza non è più nel golf club esclusivo (per farvi parte si può arrivare a spendere fino a 350mila dollari) ma il resort Mar-a-Lago in Florida (la "Casa Bianca d'inverno" del miliardario).

Stando alla versione fornita da Lindsay Walters, vice portavoce della Casa Bianca, il presidente Usa "continuerà a lavorare nel corso delle prossime due settimane". Il trasferimento, a sua detta, è dovuto alla necessità di cambiare il sistema di riscaldamento e di climatizzazione della West Wing della Casa Bianca. "Non credo che a nessuno piacerebbe starci quando la temperatura sale oltre i 37 gradi". La Casa Bianca non può certo dire che Trump se ne va semplicemente in vacanza come tutti i presidenti prima di lui hanno fatto, visto che lui ha sempre criticato chi va in ferie. "Che motivo c'è? Se non ti piace il tuo lavoro, stai facendo il lavoro sbagliato" aveva scritto nel libro del 2004 "Trump: Think like a billionare".

Le critiche del presidente al popolo dei vacanzieri non si sono esaurite lì. Nell'estate del 2011 aveva criticato, ovviamente a colpi di tweet, l'allora presidente Barack Obama: "Ha giocato a golf ieri. Ora è diretto per una vacanza di 10 giorni a Martha’s Vineyard. Bell'etica di lavoro". Peccato che anche Trump giochi spesso a golf nonostante da candidato disse che non avrebbe avuto tempo per farlo da Commander in chief. E peccato che Trump abbia lasciato la Casa Bianca (a spese dei contribuenti) quasi la metà dei fine settimana da quando è diventato ufficialmente presidente Usa. Si pensi ai frequenti weekend al sole della Florida. E anche se i suoi predecessori andavano formarlmente in vacanza, erano sempre aggiornati e pronti a gestire eventuali crisi. Ovunque si trovassero.

Con deputati e senatori in vacanza (anche se formarlmente il Senato prevede sessioni "pro forma" per impedire a Trump di fare nomine a suo piacimento), i riflettori della politica si spostano così in New Jersey. Tra campi da golf, piscine olimpioniche, una villa privata che richiama il lusso sfrenato di Mar-a-Lago. Una bella pubblicità per un club dove la figlia Ivanka si è sposta con Jared Kushner (ora consigliere del presidente) e che nel 2022 ospiterà la PGA Championship, un torneo professionistico di golf a cadenza annuale. Da qui ad allora una buona fetta dell'America spera di essersi dimenticata di Trump.

Trump National Golf Club - Bedminster
Altri Servizi

Trump irritato dai ritardi sull'abrogazione dell'Obamcare, si rivolge direttamente ai democratici

Il presidente ha teso la mano ai democratici, sentendo direttamente il leader di minoranza al Senato, Charles Schumer, per capire se e che tipo di disponibilità ci sia a trattare e collaborare.
White House

Google al lavoro per riportare servizi internet e cellulari a Porto Rico

La Federal Communication Commission, l'autorità americana delle telecomunicazioni, ha approvato la richiesta di Alphabet per fornire servizi di telefonia cellulare di emergenza nelle zone colpite da Maria.
AP

Hollywood sceglie l'Italia per ambientare i set dei film. Occasione per il turismo

L'Italia, grazie a un patrimonio artistico e culturale enorme, è da sempre una delle location più gettonate dai registi: nel Paese esistono oltre 1.700 siti utilizzati dal cinema nazionale e internazionale.

General Electric punta al rilancio, il nuovo Ceo cambia la squadra manageriale

Via il direttore finanziario Jeff Bornstein, che lascerà a fine anno, il capo del martketing Beth Comstock e John Rice, che si occupa delle attività internazionali.
General Electric

Nate diventa uragano e spaventa Mississippi, Alabama e Louisiana

Si trova circa 150 chilometri a ovest-nordovest dell'estremità occidentale di Cuba e circa a 800 chilometri dalla foce del fiume Mississippi.

Trump celebra Cristoforo Colombo. Ma senza gli accorgimenti di Obama

Lunedì 9 ottobre gli Usa ricordano l'esploratore genovese che nel 1492 arrivò nelle Americhe. Il presidente brinda alla sua "impresa coraggiosa"; il predecessore ne ricordò anche le conseguenze per i nativi. A NY la 72esima parata (con polemiche)
Columbus Citizens Foundation

Italia: Moody's lascia invariato il rating, il settore bancario si stabilizza

E' pari a Baa2. Mantenuto l'outlook negativo. Incertezza dalle prossime elezioni. Rischi al ribasso dell'economia restano "elevati"

Autogrill festeggia in Usa il suo 40esimo anniversario, premiato Gilberto Benetton

Il Ceo Tondato ha partecipato a TechFest del New Yorker
Da sinista, Armando Varrichio (ambasciatore), Gilberto Benetton (presidente di Autogrill) e Lucio Caputo (Gei) Gei

A New York si celebra l'eredità italiana ma Cristoforo Colombo divide

Alcune associazioni italoamericane hanno boicottato l'evento del sindaco Bill de Blasio: non ha difeso le statue dell'esploratore dal destino incerto. Il suo ufficio: la statua non si tocca. L'ambasciatore Varricchio difende il personaggio storico

Media Usa: Ivanka e Donald Trump Jr. furono vicini a essere incriminati per frode

Lo riporta un'indagine di Pro Publica, New Yorker e Wnyc. Decisivo l'intervento dell'avvocato personale del 45esimo presidente
AP