Uber segue Lyft e si prepara all’Ipo nel 2019

Potrebbe essere un anno record per i collocamenti azionari iniziali a Wall Street

Uber ha depositato la documentazione confidenziale per la sua offerta pubblica iniziale presso la Securities and Exchange Commission, la Consob americana, accelerando così i tempi di un suo sbarco in borsa. Lo scrive il Wall Street Journal, che cita fonti vicine alla vicenda, sottolineando come si tratti di una mossa che segue di poche ore quella della rivale Lyft che giovedì aveva effettuato lo stesso passo, e che di fatto crea un’ulteriore competizione tra i due colossi della mobilità alternativa su chi sarà il primo a sbarcare in borsa.

Come scrive sempre il Journal, l’azienda di San Francisco fondata da Travis Kalanick ha depositato presso le autorità statunitensi un proprio iniziale prospetto, il cosiddetto S-1, per sbarcare a Wall Street nella prima parte dell'anno prossimo e cioè entro marzo o aprile. Una decisa accelerata considerando che ad oggi Uber aveva lasciato trapelare piani per un Ipo non prima della seconda metà del 2019, periodo più volte confermato anche dal Ceo Dara Khosrowshahi.

Lo stesso quotidiano economico di New York sottolinea poi che quelli di Uber e Lyft sono due dei collocamenti azionari iniziali più attesi sui mercati, ma non sono gli unici visto che in lizza per un Ipo nel 2019 ci sono altri colossi del calibro di Palantir, specializzata nel data mining, Slack e Airbnb. Nomi che lasciano pensare, e pronosticare, a un anno da record sul fronte dei capitali rastrellati attraverso le quotazioni in borsa, persino superiore al 2000 anno della bolla speculativa delle società dot-com.

I due giganti americani del ride sharing, insieme a società al di fuori degli Stati Uniti come la cinese Didi Chuxing Technology e la singaporiana Grab, hanno cambiato radicalmente il modo in cui le persone si muovono nelle aree urbane ribaltando le tradizionali attività di taxi. Si tratta di aziende che hanno sfruttato le loro attività principali per poi espandersi in altri servizi come il food delivery - la consegna dei pasti - e il bike sharing.

Uber, stando a quanto il Wall Street Journal, avrebbe una valutazione di circa 120 miliardi mentre quella di Lyft sarebbe di poco superiore ai 15 miliardi. Per quanto invece riguarda la loro presenza sul mercato, la fetta di torta del mercato alternativo ai taxi controllata da Uber si attesta sul 69% contro il 28% di Lyft, con la prima che vanta oltre 20.000 dipendenti contro i cinquemila della seconda. Come si evince però dai dati analizzati e riportati dal Journal, ciò che accomuna entrambe, nonostante si tratti di aziende fortemente in espansione, sono le perdite: Uber ha riportato un passivo di 1,07 miliardi di dollari nel terzo trimestre dell'anno in corso mentre Lyft di 254 milioni.

Altri Servizi

Usa: venti gruppi farmaceutici accusati di avere gonfiato i prezzi

Sell-off a Wall Street per Teva e Mylan. Si temono multe e pagamento di danni

Un cartello per gonfiare artificialmente i prezzi di oltre un centinaio di farmaci, con punte del mille per cento. E' questa l'accusa lanciata da 44 stati americani capitanati dal Connecticut contro 20 produttori di farmaci generici che includono la svizzera Novartis e la sua controllata tedesca Sandoz, le statunitensi Pfizer e Mylan e l'israeliana Teva.

Operazioni sospette di Trump e Kushner, Deutsche Bank ignorò l'allerta antiriciclaggio

Il New York Times: i vertici della banca ignorarono le segnalazioni dei dipendenti nel 2016-2017
AP

Venezuela, Usa al lavoro per tenere fuori Russia e Cuba

Ue e Gruppo di Lima, intanto, lavorano a un negoziato tra Maduro e l'opposizione
AP

Trump vuole graziare dei militari condannati o accusati di crimini di guerra

Lo sostiene il New York Times, secondo cui il presidente vorrebbe i documenti pronti per il Memorial Day (27 maggio)
US Departement of Defence

Trump pro vita, ma contro le leggi in Alabama e Missouri

Il presidente su Twitter: "Sono fortemente pro vita, con tre eccezioni: stupro, incesto e per proteggere la vita della madre. La stessa posizione di Ronald Reagan". L'offensiva dei repubblicani punta alla Corte Suprema e a cancellare il diritto all'aborto
ap

Biden lancia ufficialmente la sua campagna con un duro attacco a Trump: "Vomita odio"

L’ex vicepresidente americano, a Philadelphia per il primo grande comizio verso Usa 2020, ha lanciato l'appello all'unità
Ap

Boeing, completato l'aggiornamento del software: i 737 max sono pronti a volare

La ho annunciato la società in una nota in cui ha dichiarato di aver effettuato test su 207 voli, per oltre 360 ore
Ap

Usa2020, Obama lancia un fondo per finanziare la nomination democratica

L’ex presidente sosterrà i candidati del partito dell’asinello attraverso il "Democratic Unity Fund"

Marco Glaviano: il fotografo delle top model con la passione per il jazz

Fino al 15 giugno 2019, le sue opere esposte alla Space Gallery St Barth/Soho a New York. Il suo lavoro più bello? Ritratti di jazzisti in un libro ancora da pubblicare
Space Gallery St Barth/Soho

Stormy Daniels rinuncia all'ultima causa contro l'ex legale di Trump

La pornostar aveva accusato Micheal Cohen di collusione con il legale che la rappresentava all’epoca dell’accordo da 130mila dollari per il silenzio sui rapporti con il tycooon
Ap