Una donna alla presidenza del Nyse, prima volta in 226 anni

Stacey Cunningham è attualmente direttore operativo. Sostituisce Thomas Farley

Per la prima volta nei suoi 226 anni di storia, il New York Stock Exchange ha affidato la presidenza a una donna. Si tratta di Stacey Cunningham, attualmente direttore operativo del cosiddetto 'Big Board'.

Da venerdì 25 maggio prenderà il posto di Thomas Farley diventando la 67esima persona a ricoprire l'incarico di presidente del Nyse. Farley lo era stato da quando alla fine del 2013 Intercontinental Exchange (Ice) acquisì il Nyse Euronext.

Cunningham, 43 anni, iniziò nel 1996 la sua carriera sul floor della Borsa su Wall Street come 'specialist' di JJC, per cui si occupava di titoli di aziende come Hershey Foods e Ambac Financial. All'inizio degli anni 2000 si prese una pausa per frequentare un programma di nove mesi dell'Institute of Culinary Education a Manhattan, che includeva sei settimane di lavoro in un ristorante. Dopo la parentesi culinaria e un'altra (dal 2007 al 2012) al Nasdaq (il cui Ceo è per altro una donna, Adena T. Friedman) tornò al Nyse nel 2012.

"In quanto nostro direttore operativo, Stacey Cunningham ha gestito con successo le nostre attività legate all'azionario, ai derivati e agli Etf distinguendosi come un leader concentrato sulla clientela che è rispettato in tutto il settore" di riferimento, ha detto in una nota Jeff Sprecher, presidente e Ceo di Intercontinental Exchange e presidente del New York Stock Exchange.

Sprecher ha fatto riferimento a Muriel Siebert per dire che "Stacey rappresenta una nuova generazione di leadership per il gruppo Nyse. Sono fiducioso che Stace, che iniziò come stagista estiva sul floor nel 1994, continuerà a promuovere questa istituzione". Siebert fu la prima donna ad avere conquistato un desk sul floor (era il 1967) e 20 anni dopo era ancora impegnata a fare lobby per ottenere un bagno per signore al settimo piano del Nyse, dove si trovava il Lunch Club tutto maschile (riusc" nella sua missione dopo avere minacciato il presidente del Nyse di installare una toilette portatile). In varie interviste la stessa Cunningham aveva spiegato come Siebert avesse avuto su di lei un ruolo notevole.

L'Ice si è limitato a dire che Farley diventerà Ceo di una SPAC (special purpose acquisition company), un tipo di fondo d'investimento che permette agli investitori di aziende quotate di investire in leveraged buyout. E' il Wall Street Journal ad avere scritto che Farley si unirà a Far Point, finanziato dall'hedge fund Third Point di Daniel Loeb.

Altri Servizi

Wall Street, pesano ancora le tensioni commerciali

Il Dow Jones chiude l'ottava seduta in perdita
iStock

Wall Street teme le tensioni commerciali con la Cina

Oggi un solo dato in programma, quello sull'avvio di nuovi cantieri
iStock

Pompeo avverte l'Iran sul nucleare: "Speriamo che la forza militare non sia mai necessaria"

Gli Stati Uniti, che hanno abbandonato l'accordo sul nucleare firmato da Obama, continuano a minacciare Teheran: "A prescindere dal destino dell'intesa, non sarebbe nel loro interesse sviluppare armi nucleari"
Ap

Usa-Russia, vertice sull'energia a Washington

L'amministrazione Trump ha chiesto (e ottenuto) un aumento della produzione di petrolio degli altri Paesi, visto il rialzo del prezzo della benzina
AP

La 'tolleranza zero' di Trump è già alla fine

La strategia dell'attuale amministrazione si sta scontrando con problemi logistici, legali e sociali. L'ordine esecutivo firmato dal presidente provocherà il ritorno alla politica del 'rilascio immediato'
iStock

Netflix, il capo della comunicazione dice "negro": costretto alle dimissioni

Il Ce Hastings: "Inaccettabile, non in linea con i valori della nostra società". Friedland ricopriva il ruolo da 6 anni
AP

Incidente fatale con vettura autonoma di Uber: conducente era "distratto"

Per la polizia di Tempe (Arizona) la persona al volante avrebbe potuto evitare l'accaduto. Forse stava guardando video sul servizio Hulu
Uber

Facebook ha un team di esperti per fare 'saltare' il social network

L'obiettivo è scoprire le falle della piattaforma prima che a scovarle siano soggetti con cattive intenzioni
AP

Commercio: per la Cina, gli Usa sono "paranoici"

Dentro la Casa Bianca c'è chi lavora per evitare una guerra commerciale che potrebbe scoppiare il 6 luglio
AP

Corte Suprema Usa: serve un mandato per 'seguire' i telefoni cellulari

Vittoria per i difensori della privacy. Il massimo tribunale, chiamato a esprimersi sul caso di un uomo condannato grazie alle informazioni sulle celle telefoniche, ha deciso che è necessario l'ok di un giudice per poter 'spiare' per un lungo periodo