Una Fiat Cinquecento da 69 mila dollari

Il ricavato dell'asta servirà a finanziare il programma educativo della National Italian American Foundation e le borse di studio offerte dalla fondazione
Fiat ha messo all’asta un esemplare della sua nuova Fiat Cinquecento “Prima Edizione” durante la 35esima edizione del Gala organizzato dal National Italian American Foundation (NIAF), in corso a Washington in questi giorni.

Ad aggiudicarsi la Cinquecento per 69 mila dollari è stato Paul Chiapparone, ex vice presidente di EDS, e la somma servirà a finanziare il programma educativo di NIAF e le borse di studio offerte dalla fondazione. NIAF infatti è una organizzazione no profit attiva in campo educativo da 35 anni, nata con lo scopo di preservare e promuovere il patrimonio e la cultura d’origine dei cittadini italo-americani.

Il Gala è un evento molto importante a Washington, in grado di attirare ospiti illustri dagli Usa e l'Italia, e la casa torinese ha deciso di dare il suo contributo alle attività del NIAF con la messa all’asta del modello di Cinquecento creato apposta per il mercato americano. “Siamo onorati di mettere all’asta un’edizione speciale della Cinquecento Prima Edizione, sapendo che i ricavi aiuteranno le attività educative della fondazione”, ha dichiarato Laura Soave, responsabile della Fiat per il nord America.

La Fiat ha premiato il suo pubblico americano producendo un’edizione limitata della mitica Cinquecento. I 500 esemplari saranno riconoscibili dai numeri di serie e dai colori, dato che la si troverà solo in bianco, rosso o grigio.