Urban Outfitters lancia servizio per affittare capi di abbigliamento

Si chiama Nuuly. Per 88 dollari al mese, un cliente riceve sei articoli a sua scelta.

Urban Outfitters ha deciso di scommettere su un segmento a rapida crescita del settore fashion, quello dei capi di abbigliamento in affitto. La catena americana ha lanciato un servizio in base al quale, per 88 dollari al mese, i clienti potranno affittare sei capi a marchio Urban Outfitters, Free People e Anthropologie (sempre parte del gruppo) oltre ai brand esterni come Gal Meets Glam e Reebok. Nel servizio sono inclusi anche capi vintage.

Il nuovo servizio si chiama Nuuly e sarà gestito da David Hayne, figlio del cofondatore e Ceo di Urban Outfitters nonché suo direttore delle attività digitali. Il gruppo punta ad attrarre nuovi clienti e a spingere le vendite fatte da quelli esistenti senza cannibalizzare lo shopping fatto nei negozi. Entro un anno, Hayne si aspetta che Nuuly abbia 50mila abbonati e ricavi annuali superiori ai 50 milioni di dollari.

In una intervista al Wall Street Journal, lui ha spiegato che "di sicuro non ci aspettiamo che i consumatori smettano di fare acquisti nei negozi. Quel tipo di acquisti ha senso per le cose che sai di usare spesso. L'affitto ha senso per le cose che vorresti provare".

Il servizio funziona così: un cliente sceglie sul sito di Nuuly i sei capi di abbigliamento che desidera e che saranno spediti dall'azienda in una busta riutilizzabile e un'etichetta pre-pagata. Alla fine del mese il cliente li rispedirà al gruppo per poi riceverne altri sei. Urban Outfitters garantisce che gli articoli saranno lavati e ispezionati prima di essere spediti a un nuovo cliente, che può sempre decidere di acquistarli.

Secondo dati elaborati da GlobalData Retail e citati dal Wsj, il mercato dell'abbigliamento in affitto sta crescendo al tasso del 20% annuo. Esclusi i costumi, nel 2018 ha raggiunto un valore di un miliardo di dollari ed entro il 2023 dovrebbe superare i 2,5 miliardi.

Altri Servizi

Usa: -701.000 posti di lavoro a marzo, la disoccupazione sale al 4,4%

Primi effetti del coronavirus, ma i dati si riferiscono solo fino al 12 marzo, all'inizio dell'applicazione delle misure restrittive per contenere la diffusione della pandemia

Wall Street, attesa per il rapporto sull'occupazione

Petrolio in rialzo dopo il diffuso ottimismo sul taglio della produzione
AP

Usa, effetto coronavirus: 10 milioni di disoccupati in due settimane

La scorsa settimana, 6,6 milioni di nuove richieste di sussidi di disoccupazione, il doppio della settimana precedente
Ap

Wall Street, attenzione alle richieste di disoccupazione

In programma anche il deficit della bilancia commerciale
AP

Coronavirus, Pence: "Situazione Usa comparabile a quella dell'Italia"

Il vicepresidente Usa: "Il futuro è nelle nostre mani". I casi negli Stati Uniti sono 189.633, i morti 4.081

Wall Street riparte dopo il primo trimestre peggiore della sua storia

Oggi atteso il dato sull'occupazione nel settore privato
AP

Trump allenta gli standard ambientali per le auto

Le nuove norme, che cancellano le misure volute da Obama, saranno subito portate in tribunale da Stati e gruppi ambientalisti

Cuomo: "Coronavirus sottovalutato". Nello Stato di New York, 75.795 casi e 1.550 morti

I positivi aumentati del 14% in un giorno, i morti del 27,2%
iStock

Wall Street, resta l'agitazione per coronavirus e petrolio

Dati in programma: indice dei prezzi e fiducia dei consumatori
AP

Coronavirus, Trump: picco a Pasqua, il numero di morti calerà molto entro giugno

Il presidente Usa intervistato da Fox News: "Se non avessi fatto nulla, avremmo rischiato 2,2 milioni di morti; avremo fatto un buon lavoro se saranno al massimo 200.000"
Ap