Usa 2020, Alexandria Ocasio-Cortez ufficialmente al fianco di Bernie Sanders

La deputata dem conferma il suo endorsement al senatore del Vermont, candidato alla Casa Bianca, durante la prima uscita pubblica dopo l'infarto che l'ha colpito due settimane fa
Ap

Alexandria Ocasio-Cortez, giovane deputata e astro nascente del partito Democratico, ha ufficialmente dato il suo endorsement a Bernie Sanders nella corsa alla Casa Bianca 2020. La notizia, già stata anticipata negli scorsi giorni dal Washington Post, trova ufficialmente conferma nelle parole della leader del movimento progressista che ha affiancato il senatore del Vermont durante un comizio a New York City, nella sua prima uscita pubblica dopo l'infarto avuto due settimane fa.

"Io lo chiamo zio Bernie", ha detto alle migliaia di persone riunite nel parco di Queensbridge, nel Queens per l’evento "Bernie is back" (Bernie è tornato ndr). "L'unica cosa che mi ha dato speranza nella mia incerta campagna per il Congresso è stata che Bernie Sanders aveva dimostrato che potevamo fare una campagna popolare e vincere anche laddove sembrava impossibile", ha raccontato la deputata che prima di essere eletta lavorava come cameriera in un bar di Manhattan.

Secondo Aoc, Bernie Sanders "ha rivoluzionato la politica del 2016 lottando per obiettivi impopolari come il Medicare for All, la sanità gratuita, o la riduzione del debito studentesco". "Bernie Sanders è stata una delle poche persone a dire che nessuno poteva cominciare a lavorare con debiti così schiaccianti", ha dichiarato Ocasio-Cortez secondo cui serve una "mobilitazione di massa della classe lavoratrice" per battere Donald Trump e il suo sistema: "Una mobilitazione guidata da Bernie Sanders".

"Sono in politica da alcuni anni ed è difficile credere al modo in cui in meno di un anno, questa donna, la più giovane mai eletta al Congresso, ha trasformato la politica in America", ha invece affermato in senatore del Vermont che ha elogiato Ocasio-Cortez come "un feroce difensore della classe operaia del nostro paese". "Alexandria è una fonte d'ispirazione per milioni di giovani, non solo qui a New York, ma in tutto il Paese, che ora comprendono l'importanza della partecipazione politica e della difesa della giustizia", ha concluso Sanders.

Altri Servizi

Usa: -701.000 posti di lavoro a marzo, la disoccupazione sale al 4,4%

Primi effetti del coronavirus, ma i dati si riferiscono solo fino al 12 marzo, all'inizio dell'applicazione delle misure restrittive per contenere la diffusione della pandemia

Wall Street, attesa per il rapporto sull'occupazione

Petrolio in rialzo dopo il diffuso ottimismo sul taglio della produzione
AP

Usa, effetto coronavirus: 10 milioni di disoccupati in due settimane

La scorsa settimana, 6,6 milioni di nuove richieste di sussidi di disoccupazione, il doppio della settimana precedente
Ap

Wall Street, attenzione alle richieste di disoccupazione

In programma anche il deficit della bilancia commerciale
AP

Coronavirus, Pence: "Situazione Usa comparabile a quella dell'Italia"

Il vicepresidente Usa: "Il futuro è nelle nostre mani". I casi negli Stati Uniti sono 189.633, i morti 4.081

Wall Street riparte dopo il primo trimestre peggiore della sua storia

Oggi atteso il dato sull'occupazione nel settore privato
AP

Trump allenta gli standard ambientali per le auto

Le nuove norme, che cancellano le misure volute da Obama, saranno subito portate in tribunale da Stati e gruppi ambientalisti

Cuomo: "Coronavirus sottovalutato". Nello Stato di New York, 75.795 casi e 1.550 morti

I positivi aumentati del 14% in un giorno, i morti del 27,2%
iStock

Wall Street, resta l'agitazione per coronavirus e petrolio

Dati in programma: indice dei prezzi e fiducia dei consumatori
AP

Coronavirus, Trump: picco a Pasqua, il numero di morti calerà molto entro giugno

Il presidente Usa intervistato da Fox News: "Se non avessi fatto nulla, avremmo rischiato 2,2 milioni di morti; avremo fatto un buon lavoro se saranno al massimo 200.000"
Ap