Usa, aumentano gli avvistamenti Ufo in vista della fine del mondo predetta dai Maya

Il sito Space.com ha riscontrato strani fenomeni a San Francisco e New York

Gli avvistamenti di Ufo, negli Stati Uniti, sono aumentati e continuano a crescere in vista della data della fine del mondo teorizzata dai Maya - secondo alcune errate interpretazioni - il prossimo 21 dicembre, secondo il sito Space.com. La settimana scorsa, a San Francisco e New York, sono stati avvistati dei misteriosi oggetti luminosi nel cielo: il 3 dicembre, nel quartiere di Prospect Heights a Brooklyn, un video amatoriale ha catturato un trio di luci che si muoveva in modo coordinato, rallentando e accelerando nella stessa direzione e alla stessa velocità; mentre nelle prime ore del 9 dicembre, nel quartiere Mission di San Francisco, una simile coreografia di luci si è elevata tranquillamente sopra la città per poi allontanarsi.

Soprattutto l’episodio di San Francisco ha messo in difficoltà alcuni astronomi. Bing Quock, vice direttore del planetario Morrison presso l’Accademia delle Scienze della California, ha riferito a Cbs dopo aver visto il filmato: “Non è un pianeta, non è una costellazione, non è una meteora”.

Presumibilmente però le luci in cielo catturate nei filmati sono semplici lanterne cinesi, quelle che nelle tradizioni dell’Estremo Oriente vengono lanciate in cielo durante i matrimoni.