Usa, passi avanti con i talebani per mettere fine alla guerra in Afghanistan

La riduzione delle violenze è il primo passo, accordo possibile a breve
AP

Gli Stati Uniti e i talebani potrebbero annunciare già oggi un accordo che dovrebbe portare a una riduzione delle violenze in Afghanistan e, in futuro, a un'intesa per il ritiro delle truppe statunitensi dall'Afghanistan. Lo riporta il Wall Street Journal, che cita fonti a conoscenza delle trattative. I progressi tra le due parti restano comunque fragili e il buon esito dei negoziati non è assicurato. "Delle buone notizie potrebbero essere imminenti" ha detto Robert O'Brien, consigliere per la sicurezza nazionale, alla Cbs. "Ci sarà una riduzione delle violenze e negoziati significativi tra gli afgani" ha aggiunto, riferendosi a talebani e governo di Kabul. 

Gli Stati Uniti insistono nel chiedere, in cambio del ritiro, che i talebani rinuncino ai legami con al Qaida e altri gruppi terroristici, che ci sia una riduzione delle violenze e negoziati con il governo afgano sul futuro del Paese. Già nei mesi passati, Stati Uniti e talebani erano andati vicini a un accordo, ma le trattative erano state sospese dopo la morte di un soldato statunitense in un attentato a Kabul. Gli Stati Uniti hanno 13.000 soldati in Afghanistan. Secondo la bozza dell'accordo a cui stavano lavorando a settembre, circa 5.000 militari statunitensi dovrebbero lasciare l'Afghanistan entro 135 giorni.

Altri Servizi

Usa: -701.000 posti di lavoro a marzo, la disoccupazione sale al 4,4%

Primi effetti del coronavirus, ma i dati si riferiscono solo fino al 12 marzo, all'inizio dell'applicazione delle misure restrittive per contenere la diffusione della pandemia

Wall Street, attesa per il rapporto sull'occupazione

Petrolio in rialzo dopo il diffuso ottimismo sul taglio della produzione
AP

Usa, effetto coronavirus: 10 milioni di disoccupati in due settimane

La scorsa settimana, 6,6 milioni di nuove richieste di sussidi di disoccupazione, il doppio della settimana precedente
Ap

Wall Street, attenzione alle richieste di disoccupazione

In programma anche il deficit della bilancia commerciale
AP

Coronavirus, Pence: "Situazione Usa comparabile a quella dell'Italia"

Il vicepresidente Usa: "Il futuro è nelle nostre mani". I casi negli Stati Uniti sono 189.633, i morti 4.081

Wall Street riparte dopo il primo trimestre peggiore della sua storia

Oggi atteso il dato sull'occupazione nel settore privato
AP

Trump allenta gli standard ambientali per le auto

Le nuove norme, che cancellano le misure volute da Obama, saranno subito portate in tribunale da Stati e gruppi ambientalisti

Cuomo: "Coronavirus sottovalutato". Nello Stato di New York, 75.795 casi e 1.550 morti

I positivi aumentati del 14% in un giorno, i morti del 27,2%
iStock

Wall Street, resta l'agitazione per coronavirus e petrolio

Dati in programma: indice dei prezzi e fiducia dei consumatori
AP

Coronavirus, Trump: picco a Pasqua, il numero di morti calerà molto entro giugno

Il presidente Usa intervistato da Fox News: "Se non avessi fatto nulla, avremmo rischiato 2,2 milioni di morti; avremo fatto un buon lavoro se saranno al massimo 200.000"
Ap