Usa2020, Joe Biden è il candidato democratico preferito tra gli elettori afroamericani

Nell’ultimo sondaggio Washington Post-Ipsos Poll l’ex numero due di Obama ha il 48% delle preferenze
Ap

L'ex vicepresidente Joe Biden è di gran lunga il candidato democratico preferito tra gli elettori afroamericani. Questo è quello che testimonia l’ultimo sondaggio condotto dal Washington Post-Ipsos poll secondo cui la popolarità di Biden è dovuta ai suoi mandati nell’amministrazione Obama e alla percezione, diffusa nella comunità afro, secondo cui è lui la persona più adatta a sconfiggere Trump.

Dietro l’ex vicepresidente, che ha ottenuto il 48% delle preferenze, si piazza il senatore del Vermont Bernie Sanders che ha conquistato il 20% ma che guida la classifica tra gli afroamericani under 35. Un successo quest’ultimo che viene replicato anche nei sondaggi nazionali tra gli elettori bianchi. Sul gradino più basso del podio troviamo invece Elizabeth Warren, che si piazza terza col 9%, davanti al miliardario Michael Bloomberg che invece conquista il 4% delle preferenze.

La rilevazione sottolinea poi un dato interessante che riguarda l'ex sindaco di South Bend Pete Buttigieg, che pur essendo nel gruppo di testa negli Stati prevalentemente bianchi di Iowa e New Hampshire (che daranno il via alle primarie ndr) è invece fermo al 2% tra gli afroamericani. Come si legge nell’articolo del Washington Post, un rating così basso tra gli elettori democratici neri può essere spiegato dalla carenza di familiarità con il candidato, dalle preoccupazioni relative alla sua esperienza e dal suo orientamento sessuale.

Nelle scorse settimane Buttigieg ha affermato che, man mano che gli afroamericani lo conosceranno, otterrà da loro un maggiore sostegno, ma il sondaggio sembra annullare tale affermazione ricevendo solo il 3% di sostegno tra gli elettori neri che hanno familiarità con lui.

In conclusione, i risultati evidenziano gli umori di una frangia di elettori che storicamente ha avuto un ruolo significativo nel determinare l'esito della nomination democratica. Si tratta di dati che evidenziano un vantaggio tale (28 punti percentuali con Sanders) che fanno di Biden il candidato di punta della comunità nera democratica.

Altri Servizi

Usa: -701.000 posti di lavoro a marzo, la disoccupazione sale al 4,4%

Primi effetti del coronavirus, ma i dati si riferiscono solo fino al 12 marzo, all'inizio dell'applicazione delle misure restrittive per contenere la diffusione della pandemia

Wall Street, attesa per il rapporto sull'occupazione

Petrolio in rialzo dopo il diffuso ottimismo sul taglio della produzione
AP

Usa, effetto coronavirus: 10 milioni di disoccupati in due settimane

La scorsa settimana, 6,6 milioni di nuove richieste di sussidi di disoccupazione, il doppio della settimana precedente
Ap

Wall Street, attenzione alle richieste di disoccupazione

In programma anche il deficit della bilancia commerciale
AP

Coronavirus, Pence: "Situazione Usa comparabile a quella dell'Italia"

Il vicepresidente Usa: "Il futuro è nelle nostre mani". I casi negli Stati Uniti sono 189.633, i morti 4.081

Wall Street riparte dopo il primo trimestre peggiore della sua storia

Oggi atteso il dato sull'occupazione nel settore privato
AP

Trump allenta gli standard ambientali per le auto

Le nuove norme, che cancellano le misure volute da Obama, saranno subito portate in tribunale da Stati e gruppi ambientalisti

Cuomo: "Coronavirus sottovalutato". Nello Stato di New York, 75.795 casi e 1.550 morti

I positivi aumentati del 14% in un giorno, i morti del 27,2%
iStock

Wall Street, resta l'agitazione per coronavirus e petrolio

Dati in programma: indice dei prezzi e fiducia dei consumatori
AP

Coronavirus, Trump: picco a Pasqua, il numero di morti calerà molto entro giugno

Il presidente Usa intervistato da Fox News: "Se non avessi fatto nulla, avremmo rischiato 2,2 milioni di morti; avremo fatto un buon lavoro se saranno al massimo 200.000"
Ap