Wall Street, l'attenzione resta su Usa-Cina

Il prossimo mese attese le trattative ad alto livello; intanto, calano vistosamente le esportazioni cinesi verso gli Stati Uniti

Fmi
Fmi: Georgieva unica candidata per successione a Lagarde

La bulgara Kristalina Georgieva, presidente ad interim della Banca Mondiale, è l'unica candidata per la successione a Christine Lagarde come direttore generale del Fondo monetario internazionale. Lo ha reso noto l'Fmi, spiegando in una nota che il periodo per la presentazione delle candidatura è terminato il 6 settembre e che "solo la signora Georgieva ha confermato la sua volontà di essere candidata". Lagarde ha presentato le sue dimissioni il 16 luglio (effettive dal 12 settembre) dopo essere stata nominata per succedere a Mario Draghi come presidente della Banca centrale europea.

Wall Street
Wall Street apre in lieve rialzo, si allentano tensioni Usa-Cina

Apertura in leggero rialzo a Wall Street, grazie al rinnovato ottimismo su un accordo commerciale tra Cina e Stati Uniti, che torneranno a confrontarsi con colloqui di alto livello all'inizio di ottobre. Secondo il segretario al Tesoro Usa, Steven Mnuchin, che ha parlato ai microfoni di Fox Business News, la riapertura dei negoziati è un segno della "buona fede" di Pechino. Sul fronte dei dati, oggi è in programma solo il credito al consumo, alle 15 (le 21 in Italia); nessuna trimestrale di rilievo prevista in giornata. Sul fronte societario, l'attenzione è soprattutto su AT&T (+4,14%), dopo che il fondo Elliott ha dichiarato di aver investito 3,2 miliardi di dollari in azioni e di credere che il titolo, con un piano di ristrutturazione, possa crescere di oltre il 65%, superando per la prima volta i 60 dollari. Il Dow Jones guadagna 7,11 punti, lo 0,03%; lo S&P sale di 3,94 punti, lo 0,13%; il Nasdaq cresce di 11,23 punti, lo 0,14%. Il petrolio Wti guadagna l'1,45% e sale a 57,34 dollari al barile con le notizie provenienti dall'Arabia Saudita, dove il sovrano Salman ha deciso di sostituire senza preavviso il ministro dell'Energia Khalid al-Falih con uno dei suoi figli.

Wall Street
La giornata a Wall Street


Dati macroeconomici

Credito al consumo per il mese di luglio alle 15 (le 21 in Italia). Precedente: 14,6 miliardi di dollari.


Appuntamenti societari

Non si segnalano trimestrali di rilievo.


Altri appuntamenti

La Banca Mondiale ospita la Urbanization and Poverty Reduction Research Conference, a partire dalle 8:30 (le 14:30 in Italia).