Wall Street attende il rapporto Fed alla Camera

Il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, presenta il Monetary Policy Report a una commissione della Camera

Fed
Fed, Trump: tassi troppo alti, Powell parla e il Dow scende

Il presidente statunitense, Donald Trump, non ha perso l'occasione di criticare il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, che sta parlando davanti alla commissione affari finanziari della Camera per la presentazione del Monetary Policy Report, il rapporto semestrale che viene consegnato al Congresso statunitense. "Quando ha cominciato la sua testimonianza, il Dow guadagnava 125 punti ed era in crescita. Appena ha parlato si è mosso ininterrottamente al ribasso, come sempre, e ora è a -15. La Germania e altri Paesi vengono pagati per prendere soldi in prestito" ha scritto su Twitter. "I tassi della Fed sono troppo alti, il dollaro è forte per le esportazioni" ha scritto Trump.

Fed
Fed, Powell: l'attuale politica monetaria Usa è adeguata

 New York, 11 feb - "Finché le informazioni provenienti dall’economia rimangono in linea con le proiezioni", ovvero con una crescita solida, "l’attuale politica monetaria rimarrà probabilmente appropriata". È questo uno dei passaggi più importanti dell'intervento del presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, davanti alla commissione affari finanziari della Camera per la presentazione del Monetary Policy Report, il rapporto semestrale che viene consegnato al Congresso. Powell ha ribadito che la politica monetaria della Banca centrale "non è su un percorso predefinito" e se “dovessero emergere sviluppi che portano a una rivalutazione materiale delle nostre prospettive, risponderemo di conseguenza”.

Telefonia
Giudice federale dà via libera a fusione Sprint e T-Mobile

Un giudice federale ha dato il via libera all’acquisto di Sprint da parte di T-Mobile per oltre 26 miliardi di dollari, approvato dal dipartimento di Giustizia e dalla Federal Communications Commission ma sfidato in tribunale da una serie di Stati a guida democratica. Secondo il giudice Victor Marrero, la fusione "probabilmente non ridurrà sensibilmente la competizione". Il giudice ha respinto l'argomentazione della coalizione di 13 Stati e il District of Columbia, guidata da procuratori generali democratici, secondo cui Sprint potrebbe continuare a competere anche senza la fusione. Inoltre, l'accordo per la fusione prevede l'ingresso nel settore della telefonia mobile di Dish, da cui i consumatori trarranno beneficio. 

Fed
Fed, Powell: probabili effetti del coronavirus sull'economia Usa

Il coronavirus "probabilmente avrà degli effetti sull'economia statunitense". Lo ha detto il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, davanti alla commissione affari finanziari della Camera per la presentazione del Monetary Policy Report, il rapporto semestrale che viene consegnato al Congresso statunitense. "La Cina e i Paesi vicini stanno lavorando per contenere l'epidemia" ha aggiunto, specificando poi che "non è ancora possibile stimare le dimensioni degli effetti economici del coronavirus".

Wall Street
La giornata a Wall Street


Dati macroeconomici

La Federal Reserve di New York pubblica il rapporto trimestrale sul debito delle famiglie americane alle 11 (le 17 in Italia).


Appuntamenti societari

Nessuna trimestrale di rilievo da segnalare.


Altri appuntamenti

Il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, presenta il Monetary Policy Report alla commissione della Camera dei Rappresentanti.

Il vice presidente della Federal Reserve, Randal Quarles, parla alle 12:15 (le 18:15 in Italia).

Il governatore della Fed di St. Louis, James Bullard, parla alle 13:30 (le 19:30 in Italia).

Il governatore della Fed di Minneapolis, Nel Kashkari, parla alle 14:15 (le 20:15 in Italia).