America 24

Fed: Dudley spera in rialzo dei tassi nel 2015

William Dudley, il presidente della Federal Reserve di New York, spera che negli Stati Uniti i tassi di interesse tornino a salire per la prima volta dal 2006 nell'anno in corso. Il governatore ribadisce però di "non sapere quando si verificherà la normalizzazione" della politica monetaria della banca centrale americana perché essa "dipende dai dati macroeconomici. Dobbiamo vedere cosa succede".

Nel testo del suo discorso preparato per il Bloomberg Americas Monetary Policy Summit, Dudley spera che i dati macroeconomici "sosterranno una decisione di alzare i tassi quest'anno". Il numero uno della Fed di New York però aggiunge che un aumento del costo del denaro - fermo dal dicembre 2008 al minimo storico pari allo 0-0,25% - "non starà a significare che la politica monetaria americana diventerà ristretta". Quanto all'economia Usa, Dudley resta ottimista: "Le prospettive di crescita per il resto del 2015 miglioreranno". Secondo il governatore, verrà dimostrato che "la debolezza del primo trimestre è stata temporanea".

20 Aprile 2015, 14:52
Ultimo aggiornamento: 6 anni, 5 mesi fa

Stefania Spatti