America 24

CrowdStrike e FireEye: attacchi hacker iraniani in aumento in Usa

Secondo le società di cyber-sicurezza CrowdStrike e FireEye, gli attacchi di hacker iraniani sono in aumento negli Stati Uniti.

Stando alle due aziende, citate dall'agenzia AP, i pirati informatici al servizio del governo iraniano hanno preso di mira settori vari dell'economia americana incluso quello energetico e le agenzie governative.

L'intensificazione dell'offensiva informatica segue la decisione dell'amministrazione Trump di imporre recentemente nuove sanzioni contro il settore petrolchimico iraniano.

22 Giugno 2019, 16:49
Ultimo aggiornamento: 1 anno, 1 mese fa

Stefania Spatti