Wall Street reagisce al piano di aiuti Usa per contrastare il coronavirus

Accordo raggiunto in Senato, oggi il voto

Dati
Usa: +1,2% ordini beni durevoli a febbraio, sopra le stime

A febbraio, gli ordini di beni durevoli negli Stati Uniti sono aumentati, al contrario delle attese. Il dipartimento al Commercio ha reso noto che gli ordini di beni destinati a durare più di tre anni sono aumentati dell'1,2% rispetto al mese precedente a 249,4 miliardi di dollari; gli analisti attendevano un ribasso dello 0,5%. Escludendo gli ordini del settore trasporti, il dato di febbraio è diminuito dello 0,6% rispetto al mese precedente; escludendo la difesa, categoria molto volatile, il dato ha registrato un aumento dello 0,1%. Una misura chiave per gli investimenti aziendali, i nuovi ordini per beni capitali non nel settore della difesa, è aumentata dello 0,5%.

Wall Street
La giornata a Wall Street

Dati macroeconomici

Ordini di beni durevoli per il mese di dicembre alle 8:30 (le 13:30 in Italia). Precedente: -2,0%. Consensus: +0,2%.

Scorte di petrolio per la settimana conclusa il 13 marzo alle 10:30 (le 15:30 in Italia). Precedente: +1,954 milioni di barili. Scorte di benzina. Precedente: -6,180 milioni di barili. Scorte di distillati. Precedente: -2,940 milioni di barili. Utilizzo della capacità degli impianti: Precedente: 86,4%


Appuntamenti societari

Trimestrale Micron, orario da definire.


Altri appuntamenti

Nulla di rilevante da segnalare.