America 24

Beige Book (Fed): economia Usa cresce a un passo "da moderato a modesto"

L'economia americana continua a crescere a un passo "da moderato a modesto", grazie soprattutto al buon andamento del comparto immobiliare residenziale e al settore manifatturiero.

E' quanto emerge dal Beige Book, il rapporto sull'economia americana che la Federal Reserve pubblica ogni sei settimane. Nel rapporto preparato in vista del vertice di politica monetaria del 17 e 18 settembre prossimi, la banca centrale americana ha usato un tono relativamente ottimista facendo notare che le assunzioni in gran parte dei settori sono rimaste "costanti".

Il Beige Book, che riflette le condizioni dei 12 distretti della banca centrale americana da inizio luglio a fine agosto, è positivo. Otto di quei distretti hanno registrato una crescita moderata, in tre è stata modesta mentre a Chicago l'attività economica è migliorata.

Il cosiddetto back-to-school, gli acquisti effettuati in vista del ritorno sui banchi di scuola di milioni di studenti, ha contribuito a sostenere le spese al consumo soprattutto a Boston, Kansas City e Dallas. Andamento misto invece a New York.

Anche i settori di viaggi e turismo hanno messo a segno un'espansione in gran parte del Paese. Qualche esempio? I permessi di campeggio e i visitatori in parchi nazionali e statali intorno a Richmond e Minneapolis "sono cresciuti in modo sostanziale" e anche i teatri di Broadway, a New York, hanno staccato più biglietti. La domanda in generale è cresciuta grazie soprattutto alle vendite "solide" di auto e ai beni legati alla casa come mobili e attrezzature. Non mancano comunque i consumatori che restano cauti e "sensibili" ai prezzi delle merci.

4 Settembre 2013, 21:10
Ultimo aggiornamento: 5 anni, 9 mesi fa

Stefania Spatti