Waymo: ecco come funziona il minivan Chrysler Pacifica a guida autonoma

La divisione di Google ha fatto dimostrazioni in California. Obiettivo: rassicurare i passeggeri. Vetture self-driving quasi pronte a conquistare le strade

Waymo, la divisione di Google specializzata nello sviluppo di auto autonome, ha fatto una dimostrazione in California per dare l'idea di come sarebbe un servizio alternativo ai taxi tradizionali fornito con minivan a guida autonoma. L'obiettivo della divisione sotto il cappello di Alphabet è rassicurare i passeggeri.

L'esperienza, racconta il Wall Street Journal che ha partecipato insieme ad altri giornalisti alle dimostrazioni, è iniziata nel sedile posteriore di una Chrysler Pacifica; si ricorda che Fiat Chysler Automobiles, il produttore del minivan, ne fornì i primi 100 esemplari ibridi alla fine del 2016; Waymo - che sta ampliando la sua flotta con 500 minivan addizionali - li ha poi dotati di tecnologie per la guida autonoma incluso un computer creato ad hoc, sensori e sistemi vari tra cui quello telematico. Modifiche al sistema elettrico, a quello propulsivo, al telaio e alla struttura del minivan di Fca sono state implementate per ottimizzare la vettura alla tecnologia self-driving di Waymo (il minivan modificato fu presentato nel gennaio 2017 al Salone di Detroit).

Come detto, una volta salito sul sedile posteriore della vettura, degli schermi danno il benvenuto a bordo al consumatore istruendolo a premere il tasto "start ride" (inizia la corsa) sul tetto interiore dell'abitacolo. La dimostrazione suggerisce che l'azienda è sempre più vicina a lanciare su strada veicoli senza personale di sicurezza a bordo. "La nostra intenzione è essere totalmente driverless e permettere al pubblico di accedere a questa tecnologia su strada", ha detto John Krafcik, Ceo di Waymo. "Stiamo arrivando al punto in cui siamo davvero vicini" dal farlo.

Una volta premuto il tasto, la vettura lentamente ha lasciato il parcheggio in cui si trovava. La dimostrazione, durata sette minuti, è stata realizzata su una pista per test pensata per simulare condizioni di guida normali; l'auto ha dovuto attraversare una rotonda, unirsi al traffico, evitare dei coni stradali, gestire la presenza di un ciclista e di pedoni spuntati lungo la rotta. Oltre a quello che avvia la corsa, ci sono altri bottoni che possono essere premuti per chiudere le porte, portare il veicolo a bordo di una strada e chiedere aiuto (in quel caso viene attivato un call center a Austin, Texas). Il tutto mentre il sedile del conducente è rimasto vuoto ma con il volante che si muoveva comunque.

Altri Servizi

HP Enterprise: Meg Whitman non sarà più Ceo, verso le presidenziali 2020?

Nel 2016 sostenne la candidatura di Clinton nonostante sia storicamente una repubblicana. Per ora, esclude categoricamente una discesa in campo

Hewlett Packard Enterprise (HPE) si prepara a cambiare Ceo. Il gruppo che offre servizi IT ha annunciato che Meg Whitman lascerà l'incarico dal febbraio 2018. La donna arrivata nel settembre 2011 al vertice della vecchia HP - che sotto la sua guida si è scorporata in due nel novembre del 2015, la nuova HP (produce pc e stampanti) e appunto HPE - cederà il ruolo all'attuale presidente dell'azienda, il cinquantenne Antonio Neri; da 23 anni nella galassia HP, avrà un salario base di un milione di dollari a cui potrà aggiungere bonus addizionali fino a 1,5 milioni. Whitman resterà nel consiglio di amministrazione del gruppo.

Oscar di Montigny all'America di Trump: sappia dare risposte

L'autore de "Il tempo dei nuovi eroi" vuole fare rete, anche a New York, per ottenere un nuovo possibile mondo, "più buono, più sano, più genuino"
Oscar di Montigny

Dice di non avere inventato nulla di nuovo, ma promuovendo in giro per il mondo il concetto di "giustezza" Oscar di Montigny vuole dare il suo "umile contributo" per alzare il livello di consapevolezza su certi temi. E vuole ispirare affinché gli "eroi" che altro non siamo riscoprano la loro dimensione più intima, ancorata a una innata bontà, per promuovere un'economia basata sul capitale creativo culturale, su trasparenza, gratitudine e responsabilità. E soprattutto sull'amore, che lui definisce "l'atto economico per eccellenza".

Disney: la mente creativa di Pixar si prende sei mesi, commessi "passi falsi"

John Lasseter chiede scusa. Donne costrette a voltare la faccia e a ricorrere a stratagemmi per evitare baci e palpeggiamenti
AP

Le molestie sessuali sembrano essere sempre di più una caratteristica dell'ambieti di lavoro in Usa. Da Hollywood a Capitol Hill passando per la Silicon Valley, un altro uomo è stato travolto dalle polemiche dovuto al suo comportamento inappropriato nei confronti delle donne.

Hacker contro Uber: rubati dati di 57 milioni di utenti

Per Bloomberg il gruppo avrebbe pagato riscatto da 100.000 dollari per far cancellare i dati ai pirati

Uber è stato colpito da un attacco hacker, in cui sono stati rubati i dati di 57 milioni di utenti in tutto il mondo e di 600.000 autisti. Lo ha comunicato Dara Khosrowshahi, amministratore delegato della società di servizi auto: l'attacco risale alla fine del 2016 e comprende i nomi, le email e i numeri di telefono degli utenti, ma anche le patenti degli autisti.

HP perde quota dopo i conti ma le vendite di PC vanno bene

Deludono gli utili annuali, calati a 2,5 miliardi di dollari. Il gruppo ha alzato le stime per l'esercizio 2018

HP ha chiuso il suo quarto trimestre fiscale con utili in linea alle stime degli analisti e ricavi migliori delle attese. Il titolo del produttore di pc e stampanti ha tuttavia perso vistosamente quota ieri nel dopo mercato, quasi il 6% sulla scia di utili annuali calati.

Trump e Putin cercano intesa sulla Siria, ma le difficoltà sono molte

L'intesa, ancora alle fasi iniziali, traballa già dopo uno scontro alle Nazioni Unite. Questo getta acqua sul fuoco dell'ottimismo e solleva dubbi in vista delle riunioni internazionali sulla spinosa questione.
AP

Il presidente americano Donald Trump e il suo omologo russo Vladimir Putin sono al lavoro su un accordo sulla Siria, ma la strada appare in salita. L'intesa, ancora alle fasi iniziali, traballa già dopo uno scontro alle Nazioni Unite. Come spiega l'Afp in un'analisi, questo getta acqua sul fuoco dell'ottimismo e solleva dubbi in vista delle riunioni internazionali sulla spinosa questione.

Ottimismo a Wall Street, giornata di trimestrali

Tutti i principali indici hanno registrato record
AP

Wall Street in cerca di direzione nel finale di ottava

Attenzione alle trimestrali di Foot Locker e A&F, sul fronte macroeconomico notizie dal fronte immobiliare e manifatturiero.
AP

Molestie sessuali, una conduttrice Usa accusa il senatore democratico Al Franken

Leeann Tweeden: "Mi ha baciata e palpeggiata" nel 2006. L'ex comico e sceneggiatore: "Le chiedo scusa"

Dopo quelle a Roy Moore, candidato repubblicano al Senato, arrivano le prime accuse di molestie sessuali nei confronti di un senatore in carica, il democratico Al Franken. Ad accusarlo è Leeann Tweeden, modella, commentatrice sportiva e conduttrice radiofonica.

New Orleans, eletto il primo sindaco donna in 300 anni di storia

La democratica LaToya Cantrell ha battuto la rivale Desiree Charbonnet con il 60% dei voti
@LaToyaForNOLA

Una notte elettorale storica quella che si è vissuta a New Orleans, in Louisiana, dove per la prima volta in 300 anni di storia cittadina è stato eletto un sindaco donna. A trionfare, in un ballottaggio tutto al femminile, è stata la democratica LaToya Cantrell che ha battuto la rivale Desiree Charbonnet con il 60% delle preferenze.