Waymo: ecco come funziona il minivan Chrysler Pacifica a guida autonoma

La divisione di Google ha fatto dimostrazioni in California. Obiettivo: rassicurare i passeggeri. Vetture self-driving quasi pronte a conquistare le strade

Waymo, la divisione di Google specializzata nello sviluppo di auto autonome, ha fatto una dimostrazione in California per dare l'idea di come sarebbe un servizio alternativo ai taxi tradizionali fornito con minivan a guida autonoma. L'obiettivo della divisione sotto il cappello di Alphabet è rassicurare i passeggeri.

L'esperienza, racconta il Wall Street Journal che ha partecipato insieme ad altri giornalisti alle dimostrazioni, è iniziata nel sedile posteriore di una Chrysler Pacifica; si ricorda che Fiat Chysler Automobiles, il produttore del minivan, ne fornì i primi 100 esemplari ibridi alla fine del 2016; Waymo - che sta ampliando la sua flotta con 500 minivan addizionali - li ha poi dotati di tecnologie per la guida autonoma incluso un computer creato ad hoc, sensori e sistemi vari tra cui quello telematico. Modifiche al sistema elettrico, a quello propulsivo, al telaio e alla struttura del minivan di Fca sono state implementate per ottimizzare la vettura alla tecnologia self-driving di Waymo (il minivan modificato fu presentato nel gennaio 2017 al Salone di Detroit).

Come detto, una volta salito sul sedile posteriore della vettura, degli schermi danno il benvenuto a bordo al consumatore istruendolo a premere il tasto "start ride" (inizia la corsa) sul tetto interiore dell'abitacolo. La dimostrazione suggerisce che l'azienda è sempre più vicina a lanciare su strada veicoli senza personale di sicurezza a bordo. "La nostra intenzione è essere totalmente driverless e permettere al pubblico di accedere a questa tecnologia su strada", ha detto John Krafcik, Ceo di Waymo. "Stiamo arrivando al punto in cui siamo davvero vicini" dal farlo.

Una volta premuto il tasto, la vettura lentamente ha lasciato il parcheggio in cui si trovava. La dimostrazione, durata sette minuti, è stata realizzata su una pista per test pensata per simulare condizioni di guida normali; l'auto ha dovuto attraversare una rotonda, unirsi al traffico, evitare dei coni stradali, gestire la presenza di un ciclista e di pedoni spuntati lungo la rotta. Oltre a quello che avvia la corsa, ci sono altri bottoni che possono essere premuti per chiudere le porte, portare il veicolo a bordo di una strada e chiedere aiuto (in quel caso viene attivato un call center a Austin, Texas). Il tutto mentre il sedile del conducente è rimasto vuoto ma con il volante che si muoveva comunque.

Altri Servizi
Da sinista, l'administrator di UNDP, Achim Steiner, e l'a.d. di Eni, Claudio Descalzi

Eni e il Programma delle Nazioni Unite per lo sviluppo (UNDP) coopereranno per migliorare l'accessibilità a un'energia sostenibile in Africa e per contribuire al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite. La partnership è la prima di questo genere tra lo UNDP e una compagnia energetica globale.

Moavero da NY, pronto a difendere in Europa una manovra per favorire la crescita in Italia

Il ministro degli Esteri chiede alla Ue di fare di più su migranti e Libia. Descalzi (Eni) sulla manovra: "Tutti gli italiani stanno lavorando a livello istituzionale e di imprese per il bene del Paese"

Trump incontrerà Rosenstein giovedì. Dimissioni, licenziamento o tutto fermo fino alle elezioni?

Il vicesegretario alla Giustizia ha nominato il procuratore speciale Mueller e supervisiona le indagini sulle ingerenze di Mosca nel voto del 2016. Dopo voci contrastanti su dimissioni e licenziamento, la notizia dell'incontro
AP

Trump sta con Kavanaugh: "Accuse totalmente politiche"

Il presidente sostiene il giudice nominato per la Corte Suprema

Wall Street, attenzione rivolta ai dazi Usa-Cina in vigore da oggi

Il presidente Trump impregnato a New York per i primi impegni alle Nazioni Unite, in attesa del suo discorso, domani, all'Assemblea generale
iStock

Trump alle Nazioni Unite: focus su Iran, commercio e sovranità

Il presidente Usa alla sua seconda apparizione al Palazzo di Vetro di New York, per la 73esima Assemblea generale. Lo scorso anno, minacciò di "distruggere totalmente" la Corea del Nord; ora si vanta dei nuovi rapporti con Pyongyang (con pochi risultati)
Ap

La guerra di Trump contro gli immigrati poveri

L'amministrazione non vuole concedere visti provvisori e Green Card agli stranieri che ricevano, o potrebbero ricevere, aiuti statali: no al "carico pubblico". E ha già abbassato ai minimi storici il numero massimo di rifugiati da accogliere

Comcast batte Fox all'asta: Sky è sua per 17,28 sterline ad azione (valutazione di 29,7 miliardi)

Dopo 21 mesi, si è conclusa la battaglia per il controllo della pay-tv britannica
Ap

Caso Kavanaugh, Christine Blasey Ford ha accettato di testimoniare giovedì

La donna che ha accusato di tentato stupro il giudice nominato da Trump per la Corte Suprema parlerà davanti alla commissione Giustizia del Senato
Ap

Sanzioni Usa all'Iran, l'Iraq rischia la paralisi

Baghdad chiede all'amministrazione Trump di essere esentata dal rispetto dei provvedimenti che scatteranno contro Teheran il 5 novembre, perché dipende ormai troppo dal Paese vicino (a causa degli Stati Uniti)
iStock