YouTube pagherà una multa fino a 200mln per aver violato la privacy dei bambini

Raggiunto un accordo tra la Federal Trade Commission americana e Google il cui portale video è accusato di aver raccolto dati dei minori senza il consenso dei genitori

Accordo raggiunto tra Google e la Federal Trade Commission, l’autorità antitrust americana, per il procedimento aperto nei confronti di YouTube accusata di aver infranto le norme sulla privacy dei bambini. Come riporta Politico, Mountain View ha accettato di pagare una multa tra i 150 e i 200 milioni di dollari chiudendo un contenzioso che andava avanti ormai da settimane.

L’accordo potrebbe essere annunciato ufficialmente la prossima settimana e dovrebbe rappresentare la multa più alta mai comminata negli Stati Uniti per violazione del Children Online Privacy Protection Rule, le regole sulla protezione della privacy online dei minori. In sostanza, il portale video di Google ha raccolto informazioni personali da minori senza il consenso dei genitori.

Come riporta sempre Politico, c'è stata una votazione tra i membri dell’Ftc tre dei quali si sono espressi a favore e due contro l’accordo che è stato immediatamente inviato al dipartimento di Giustizia come parte del processo di revisione. Secondo quanto si legge, l’intesa prevede che YouTube apporti cambiamenti significativi in relazione ai suoi contenuti diretti ai minori.

Lo scorso febbraio, c’era stato un caso simile con una sanzione di 5,7 milioni di dollari inflitta a Musical.ly, ora nota come TikTok, che offre musica popolare tra i bambini e che non ha richiesto l’età degli utenti per tre anni. Va sottolineato però che si tratta dell’ultimo provvedimento dell’antitrust americana impegnata come non mai nel punire le violazioni della privacy delle grandi aziende della Silicon Valley. Solo il mese scorso era arrivata una stangata da 5 miliardi di dollari a Facebook per il caso di Cambridge Analytica.

Altri Servizi

Usa: -701.000 posti di lavoro a marzo, la disoccupazione sale al 4,4%

Primi effetti del coronavirus, ma i dati si riferiscono solo fino al 12 marzo, all'inizio dell'applicazione delle misure restrittive per contenere la diffusione della pandemia

Wall Street, attesa per il rapporto sull'occupazione

Petrolio in rialzo dopo il diffuso ottimismo sul taglio della produzione
AP

Usa, effetto coronavirus: 10 milioni di disoccupati in due settimane

La scorsa settimana, 6,6 milioni di nuove richieste di sussidi di disoccupazione, il doppio della settimana precedente
Ap

Wall Street, attenzione alle richieste di disoccupazione

In programma anche il deficit della bilancia commerciale
AP

Coronavirus, Pence: "Situazione Usa comparabile a quella dell'Italia"

Il vicepresidente Usa: "Il futuro è nelle nostre mani". I casi negli Stati Uniti sono 189.633, i morti 4.081

Wall Street riparte dopo il primo trimestre peggiore della sua storia

Oggi atteso il dato sull'occupazione nel settore privato
AP

Trump allenta gli standard ambientali per le auto

Le nuove norme, che cancellano le misure volute da Obama, saranno subito portate in tribunale da Stati e gruppi ambientalisti

Cuomo: "Coronavirus sottovalutato". Nello Stato di New York, 75.795 casi e 1.550 morti

I positivi aumentati del 14% in un giorno, i morti del 27,2%
iStock

Wall Street, resta l'agitazione per coronavirus e petrolio

Dati in programma: indice dei prezzi e fiducia dei consumatori
AP

Coronavirus, Trump: picco a Pasqua, il numero di morti calerà molto entro giugno

Il presidente Usa intervistato da Fox News: "Se non avessi fatto nulla, avremmo rischiato 2,2 milioni di morti; avremo fatto un buon lavoro se saranno al massimo 200.000"
Ap