puntata 23/3/2017
Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale
“L’amministrazione Trump ha dato una rotta da seguire, basata sullo scambio di informazioni”, spiega il ministro degli Esteri ad America24. Nel giorno dei 60 anni dai Trattati di Roma sottolinea l’importanza dell’Ue: “Prima c’è stata solo la guerra”.
puntata 22/3/2017
"In materia di terrorismo Trump sta continuando sulla stessa linea impostata da Obama", spiega l'esperta di Medio Oriente, che ha passato anni in Iraq. A Wall Street le incertezze per l’agenda di Trump frenano gli investitori, Dow giù di 238 punti.
puntata 21/3/2017
Scomparso all'età di 101 anni il banchiere e filantropo americano, protagonista del multilateralismo del dopoguerra. Il direttore dell’Fbi conferma le indagini in corso sul ‘Russiagate’ e smentisce Trump: “Nessuna intercettazione alla Trump Tower”.
puntata 15/03/2017
La 'Commission on the Status of Women' si riunisce per discutere progressi e sfide future dei diritti delle donne, a tema anche il loro contributo nella lotta all'Isis. Arfaoui, attivista tunisina, ha perso figlio e nuora nell'attentato di Istanbul

puntata 10/03/2017
Il 9 marzo del 2009 il Dow Jones toccò un record negativo chiudendo a 6.547,05; otto anni e 14.000 punti dopo i mercati continuano a crescere, ma forse è in arrivo una pausa. Continuano nel frattempo le indagini sui rapporti tra Trump e la Russia

puntata 9/03/2017
"Il Nyt ha cercato di fare del sensazionalismo senza avere alcuna prova", ha detto ad America24, respingendo le critiche sui dati falsificati e la scarsa deontologia professionale. In America dal 1970, Croce ripercorre la sua carriera e le sue scoperte.

puntata 8/03/2017
Pubblicata la prima tranche di 'Vault 7', nuova serie di documenti che secondo Assange sarà persino più esplosiva di quelli di Edward Snowden sull'Nsa. Sul fronte politico Trump si prepara a sostituire Obamacare, ma i conservatori non sono soddisfatti

puntata 7/03/2017
Donald Trump ha firmato un nuovo ordine esecutivo più moderato, con l'Iraq fuori dalla lista dei 7 paesi. Continuano le polemiche per le accuse ad Obama, e visto il risultato del primo 'muslim ban' ora per il presidente è vietato sbagliare

puntata 6/03/2017
Il direttore dell'Fbi Comey avrebbe chiesto al dipartimento di Giustizia di smentire pubblicamente le affermazioni del presidente, che ha accusato Barack Obama di aver fatto intercettare le sue chiamate. A rischio c'è ora la sua stessa credibilità