Carta verde: lotteria 2012 annullata

Tutto da rifare per un errore del computer

Un sogno americano infranto per migliaia di “ex vincitori” della lotteria 2012 per la carta verde, il visto che permette di vivere e lavorare negli Stati Uniti: l’estrazione è stata annullata. Lo comunica il sito del Governo americano con un video messaggio, "si tratta di un errore del computer, la selezione non ha rispettato i criteri di casualità richiesti dalla legge e così è stata annullata".

Il diversity immigrant visa program, meglio conosciuto appunto come lotteria per la carta verde, è stato istituito nel 1994 dagli Stati Uniti per diversificare la popolazione degli emigranti rispetto al loro paese d’origine. Ad ogni continente spetta una quota che viene stabilita annualmente in base al numero di immigranti regolari già presenti nel Paese.

Il Governo informa che ci sarà una nuova estrazione tra quelli che avevano presentato regolare domanda tra il 5 ottobre e il 3 novermbre 2010. Magra consolazione per coloro, circa 20.000, che avevano ricevuto la bella notizia della vincita, considerato che le probabilità di essere tra i 50 mila estratti su milioni di domande provenienti da tutto il mondo sono dell’1 per cento circa.

Altri Servizi

Fox "resta impegnato" a comprare Sky: chiuso un anno con utili +49%

I conti dell'ultimo trimestre hanno superato le stime.
iStock

Nei tre mesi chiusi il 30 giugno scorso, 21st Century Fox ha registrato profitti e ricavi superiori alle previsioni degli analisti. Il colosso dell'intrattenimento parte della galassia Murdoch ha così archiviato l'intero anno fiscale con utili attribuibili ai soci di 4,48 miliardi, in rialzo del 49%, e ricavi per 30,4 miliardi (+7%).

Cooperare o morire. Facebook smentisce minaccia fatta agli editori

A darne notizia è The Australian, parte della galassia di Rupert Murdoch. Il social network non più interessato a inviare traffico ai gruppi media

L'ambasciatrice Mariangela Zappia debutta all'Onu, vede Guterres

La nuova Rappresentante Permanente dell’Italia presso il palazzo di vetro ha presentato le sue credenziali. I temi prioritari per il nostro Paese: pace e sicurezza, diritti umani, sviluppo sostenibile, migrazioni

La Fed avverte Trump: i dazi faranno calare le esportazioni americane

Con essi il presidente Usa vuole ridurre il deficit commerciale della nazione, che però non migliorerà
iStock

Diritti umani, l'alto commissario Onu: parole di Trump "vicine all'incitamento alla violenza"

Zeid Ra'ad al-Hussein: "La sua retorica mi ricorda i tempi bui" del ventesimo secolo

Wall Street, il focus resta sulla Turchia

Giornata economica priva di altri spunti di nota
iStock

I gruppi di private equity si danno ai prestiti

A fine 2017 avevano concesso oltre 500 milioni di dollari ad aziende di medie dimensioni, contro i 300 milioni del 2012

La stampa Usa unita per dire a Trump che non è "nemica del popolo"

Su iniziativa del Boston Globe, almeno 100 organizzazioni il 16 agosto pubblicheranno editoriali per criticare la retorica del presidente Usa. Il 43% degli elettori Gop darebbe a Trump il potere di chiudere giornali "cattivi"
Ap

Trump pronto a rivedere accordi duty-free con nazioni piccole

Indonesia e Thailandia nel mirino. Dall'autunno analisi su accordi in Europa orientale, Medio Oriente e Africa