Trump allenta gli standard ambientali per le auto

Le nuove norme, che cancellano le misure volute da Obama, saranno subito portate in tribunale da Stati e gruppi ambientalisti

L'amministrazione Trump ha presentato le norme finali per allentare le misure sull'efficienza energetica delle autovetture volute da Barack Obama per contrastare il cambiamento climatico. I nuovi standard sono stati annunciati dal dipartimento dei trasporti e dall'Environmental Protection Agency (Epa), l'agenzia per l'ambiente.

I nuovi standard, aventi forza di legge, saranno subito portati in tribunale da gruppi ambientalisti e da molti Stati a guida democratica, a partire dalla California. Se le norme di Trump entreranno in vigore, permetteranno alle case automobilistiche di aumentare l'efficienza energetica delle loro auto solo dell'1,5% all'anno, con l'obiettivo di raggiungere un consumo di 40 miglia al gallone entro il 2026. Le attuali norme obbligherebbero le case automobilistiche a migliorare l'efficienza energetica del 5% all'anno per raggiungere l'obiettivo di 54 miglia al gallone entro il 2025.

Su Twitter, l'ex presidente Obama ha commentato: "Abbiamo tutti visto terribilmente le conseguenze di quelli che negavano gli avvertimenti su una pandemia. Non possiamo permetterci altre conseguenze del negazionismo climatico".